La donna misteriosa che vi chiede soldi

 

L’invio dei giochi quest’anno è stato un po’ problematico soprattutto per regole e tariffe poco chiare (e non sempre univoche) degli uffici postali. Alla tariffa di spedizione dei pacchi ordinari (€ 9,77) va infatti aggiunta quella del vaglia postale (€ 6,00) in assenza di un conto corrente postale di appoggio o quella del bollettino (€ 1,50) in presenza di tale conto. Ora dato che nessuno di noi del Team aveva un ccp d’appoggio direttamente i primi tre pacchi sono partiti con la prima modalità. Chiedo perdono alle prime tre biblioteche che dovranno pagare una quota maggiorata. La colpa è del sottoscritto e sono disponibile a rimborsarvi la differenza. In considerazione della quota eccessivamente esosa per il contrassegno in assenza di ccp, ho chiesto alla mia mamma, la signora che vedete in foto (risalente a fine anni ’50, quando non eravamo ancora arrivati né io né mia sorella a renderle più faticosa e problematica la vita), di poter utilizzare il suo conto corrente postale. Per cui sappiate che la signora Mafalda Ofidiani a cui versate la quota di € 11,27 per poter avere i giochi donati dagli sponsor è lei. Le spese dirette agli uffici postali per la spedizione dei pacchi sono invece state sostenute completamente in via preventiva (in attesa appunto dei vostri rimborsi alla mia mamma prima, ed eventualmente poi suoi ai nipoti – dubito onestamente che riuscirò nel giro a rivedere qualcosa…) dal sottoscritto. [PS: se poi viene a sapere che ho messo una sua foto su Internet mi vedo pure definitivamente diseredato…]

E’ chiaro che la situazione a questo punto non poteva essere gestita altrimenti, ma è altrettanto evidente che per l’anno prossimo occorrerà trovare soluzioni diverse, da studiare tutti assieme.

Per il momento grazie a tutti per l’attenzione ed un augurio di divertivi ad organizzare l’evento quanto sono sicuro si divertiranno i vostri utenti a viverlo!

Francesco Mazzetta

Annunci

2 pensieri riguardo “La donna misteriosa che vi chiede soldi

  1. Scusa Francesco, non ho capito come si fa a sapere se la Biblioteca che ha richiesto dei giochi e’ stata selezionata per riceverli, e se si quali. O e’ una questione di surprise? 🙂

    Mi piace

    1. Tutte le richieste inserite entro domenica scorsa, 29 ottobre, sono state prese in considerazione. Altre non ne sono state inserite perché abbiamo tolto il form di richiesta. Non a tutti potrebbe esattamente arrivare tutto quanto richiesto (nel senso che un gioco può essere stato sostituito da un altro) per problemi di disponibilità e di variazioni dell’ultimo minuto, ma abbiamo cercato di ridurre al minimo queste variazioni.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...