Aperte le iscrizioni per International Games Week 2019

L’Associazione Italiana Biblioteche aderisce all’International Games Week @ your library – IGW, l’iniziativa promossa a livello mondiale da Games and Gaming Round Table dell’American Library Association che quest’anno si svolgerà dal 3 al 9 novembre 2019. Il Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia replica al suo interno l’“Italian Games Day” per sabato 9 novembre. Le biblioteche iscritte hanno la possibilità di ricevere i giochi da tavolo messi a disposizione dagli sponsor. Inoltre, tramite l’iscrizione, le iniziative organizzate dalle biblioteche diventano visibili sulla mappa internazionale. Le biblioteche iscritte infine potranno partecipare al gioco interbibliotecario nazionale che assegnerà premi alle biblioteche vincitrici.

È per questo che come Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia vi invitiamo a iscrivere le vostre biblioteche e a partecipare all’evento italiano che si svolgerà sabato 9 novembre.

L’anno scorso ben 140 biblioteche italiane si sono iscritte e hanno realizzato incontri di gioco. Chissà che questa volta non si riesca a fare meglio, avendo già ricevuto tante richieste di informazione, avendo visto e letto di tante iniziative svolte negli ultimi mesi, a questo punto non rimane che cominciare a organizzarci per questo nuovo appuntamento annuale.

Come iscriversi? È molto facile. Basta andare sulla pagina http://games.ala.org/register-for-igw/ e cliccare su “Register here”. Si aprirà un modulo di Google (in inglese ma le informazioni richieste sono davvero solo quelle di base sulla vostra biblioteca e sui relativi contatti). I dati forniti andranno quest’anno ad alimentare automaticamente la mappa (la cui anteprima è visibile sulla stessa pagina). Le informazioni inserite possono essere successivamente corrette, ma è possibile utilizzare un account Google per inserire una sola biblioteca (non si può utilizzare uno stesso account per inserire due o più biblioteche). Per eventuali problemi con la registrazione è possibile rivolgersi a Francesco Mazzetta.

Per coordinare le attività delle biblioteche italiane e per richiedere i giochi in dono è necessario inoltre inviare una mail con l’adesione all’indirizzo del gruppo di lavoro AIB: igd.italy@gmail.com. Relativamente ai giochi in dono per le biblioteche italiane quest’anno il Gruppo di lavoro sul Gaming – IGD Italia ha deciso nuove modalità per privilegiare le biblioteche che si iscriveranno per la prima volta all’evento (contando come data iniziale il 2015, primo anno in cui abbiamo distribuito giochi in dono). Saranno realizzati pacchi dono con circa 5 giochi ciascuno (indicativamente uno per ogni sponsor) e saranno inviati alle biblioteche che ne faranno richiesta (non sarà possibile come per gli anni scorsi scegliere i titoli). Le iscrizioni sono possibili fino all’8 novembre, ma le richieste di giochi (con le relative iscrizioni) saranno possibili tassativamente fino al 30 settembre dato che i pacchi e le relative spedizioni saranno realizzati nella prima metà di ottobre (anche per evitare che i giochi arrivino in ritardo come purtroppo successo in qualche occasione negli anni scorsi). Tra tutte le iscrizioni/richieste arrivate entro il 30 settembre sarà data precedenza alle biblioteche che non si erano prima (ed almeno nel quadriennio 2015-2018) iscritte all’evento (faranno fede gli elenchi). In caso rimangano a disposizione giochi saranno inviati alle biblioteche già iscritte negli anni scorsi che si siano iscritte e ne abbiano fatto richiesta anche quest’anno sempre entro il 30 settembre (in base alla data di arrivo di iscrizioni/richieste).

Le persone del gruppo sono: Cristina Bambini (Biblioteca San Giorgio di Pistoia), Daniele Brunello (Biblioteca di Borgoricco, PD), Giulia Gasperini e Alfonso Noviello (Multiplo di Cavriago, RE), Debora Mapelli (Sistema Bibliotecario CUBI), Alberto Raimondi (CSBNO – Culture Socialità Biblioteche Network Operativo), quest’anno coadiuvate da Luca Valenza e William Bernardoni (Biblioteca Ernesto Ragionieri di Sesto Fiorentino, FI). Il coordinatore è Francesco Mazzetta (Biblioteca di Fiorenzuola d’Arda, PC).

La partecipazione è gratuita e, come negli anni scorsi, i giochi in omaggio alle biblioteche resteranno alle biblioteche stesse. Ad oggi hanno confermato il loro sostegno i seguenti editori: Asmodee, Babalibri, Creativamente, DaVinci,  Erickson e Red Glove.

Qui di seguito un decalogo pratico delle attività necessarie e utili per l’evento:

  1. iscriviti sul sito internazionale (https://games.ala.org/international-games-week/) e manda una mail con i dati inseriti a IGD <igd.italy@gmail.com> (specifica chiaramente se fai richiesta dei giochi e nel caso se la tua biblioteca ha già aderito ad IGD negli anni scorsi – termine richiesta giochi 30 settembre)

  2. adatta i materiali grafici disponibili sul sito internazionale https://games.ala.org/igw_promos/ (versione Africa/Europe) o sbizzaritisci e creane di nuovi

  3. ricerca volontari/appassionati

  4. contatta associazioni

  5. verifica risorse (anche tramite “sponsorizzazioni” locali)

  6. collabora con le biblioteche della tua zona/sistema

  7. valuta se individuare un target specifico (ad es. per fascia d’età)

  8. pubblicizza il tuo evento sui social taggando IGD

  9. pubblicizza il tuo evento dandone informazione alle testate giornalistiche locali

  10. manda ad <igd.italy@gmail.com> o condividi con noi sui social il materiale grafico prodotto ed eventuali foto del tuo evento

  11. partecipa al gioco nazionale

Stiamo prendendo contatti con gli sponsor al fine di offrire come premio per i vincitori del premio nazionale (ed in particolare per le biblioteche già iscritte gli anni scorsi e che non abbiano avuto diritto a ricevere  in dono) un evento (nel 2020) di presentazione giochi gestito interamente dallo sponsor all’interno della biblioteca.

Come negli anni scorsi potete scriverci per suggerimenti e proposte.

Loghi e locandina da personalizzare

Link al comunicato di AIB

2 pensieri riguardo “Aperte le iscrizioni per International Games Week 2019

    1. Grazie! Potete per cortesia mandare anche una mail a igd.italy@gmail.com con la richiesta? Chiedo la duplicazione perché chi segue il blog non è lo stesso di chi segue le iscrizioni, ed essendo fisicamente distribuiti sul territorio nazionale non sempre è possibile un efficace scambio delle informazioni.
      Grazie!
      Francesco Mazzetta

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...